Cucina bulgara

Il cibo in Bulgaria è poco costoso, e i prezzi nei bar più economici sono di solito un terzo dei prezzi nei buoni ristoranti. Quindi facciamo qualche ricerca. Grazie al convertitore di valuta favorevole, è redditizio utilizzare il ristorante, anche ordinando una bottiglia di vino con il pasto. McDonald's, KFC, Pizza Hut e Goody's servono piatti realizzati con ingredienti prodotti in Bulgaria; li puoi vedere in tutta Sofia e nelle località del Mar Nero.

Taverne in stile popolare, serve cucina tradizionale bulgara, si chiamano mechanas, si trovano spesso in suggestive cantine. Puoi ascoltare musica dal vivo lì. In tali ristoranti, dovresti chiedere informazioni sulla specialità dello stabilimento. Insalate e pane non sono inclusi nel prezzo del piatto. Il pranzo è il pasto principale della giornata qui.

Alcuni camerieri potrebbero provare a barare sui prezzi del cibo food, si consiglia quindi di utilizzare il menù con i prezzi. Il cameriere sta aspettando, che il cliente arrotonderà il conto, e per un servizio efficiente e affidabile, lo ricompenserà con una mancia. Le mance non vanno lasciate sul tavolo, ma dai quando paghi il conto.

Cucina bulgara

“Dobrata chrana si elogia” – Il buon cibo si elogia, dice un proverbio bulgaro. In effetti, la cucina bulgara è molto gustosa ed estremamente varia, allo stesso tempo, in larga misura, si differenzia dalla cucina polacca. Ciò è dovuto, tra le altre cose, all'enorme varietà di verdure bulgare, altri in qualsiasi periodo dell'anno. Pertanto, qui in primavera si mangia diversamente, in estate e in autunno, e ancora diverso in inverno.

Per alcuni stranieri, la cucina bulgara può sembrare un po' troppo piccante e piccante, per altri, potrebbe essere una specie di prova del palato. I bulgari usano un'enorme quantità di aglio per preparare i loro piatti, latte, yogurt e peperoncino, qui chiamato nido d'ape, che viene spesso utilizzato come spuntino per una rakija molto forte e ovviamente regna sulle tavole bulgare e quasi tutto viene aggiunto pomodoro. Comunque ogni cosa ha il suo tempo, luogo e metodo di preparazione.

Le basi del menu bulgaro includono il cosiddetto. czorby, gjuwecze i musaki. Chorby appartiene alla tradizione dell'antica cucina bulgara, sono densi, zuppe piccanti, possono essere serviti freddi o caldi. Si cuociono dall'inizio alla fine a fuoco lento e si mettono tutti i prodotti in una pentola contemporaneamente. I gjuwecze sono piatti di carne, sono fatti di carni giovani e grasse, ma nella preparazione di questo piatto non viene aggiunto alcun grasso.

L'intera procedura consiste nel soffocare con cura e molto leggermente la carne, il più delle volte montone, con cipolla e pomodori tritati finemente. Poi, poco prima di sfornare, si aggiungono le verdure e le spezie. I moussac sono forse il più delizioso di tutti questi piatti e soddisfano anche i gusti culinari più esigenti. Moussaki è una specie di casseruola piuttosto laboriosa. Per prima cosa si fanno stufare le verdure in poca acqua, poi si tagliano a fette e si mettono in una teglia, ponendo il riso cotto tra gli strati. Quindi il tutto viene versato sopra con brodo e grasso vegetale e cotto in forno. Adesso dovete sbattere le uova con il latte e versarle sulla moussaka poco prima di infornare, in modo che si crei una crosta croccante. Il metodo più diffuso per preparare la carne è la carne alla griglia, o skara, su cui vengono curati praticamente tutti i tipi di carne.

Mattina, per colazione, I bulgari di solito mangiano un panino dolce, lavandolo con il latte acido. A mezzogiorno, all'ora di pranzo, le piccole salsicce chiamate ke-bapczeta vengono solitamente mangiate con un'insalata di verdure e una fetta di pane bianco soffice (Non esiste questo tipo di pane in Polonia, è un pane di grano e mais, le dita che si strappano più spesso). Il pasto serale è il più abbondante ed è il cosiddetto. piatto unico, la base del piatto è la carne, a cui si aggiungono varie verdure, e che, dipende dalla stagione. Dopo cena, i bulgari amano passare il tempo in un caffè, dove bevono, oltre all'alcol, caffè appositamente preparato. Al giorno d'oggi, sempre meno posti servono caffè ed è probabilmente più facile bere un caffè simile in un ospite amichevole friendly. Tale caffè viene preparato in un crogiolo speciale, cotta con lo zucchero a fuoco basso, ma non si può mai portare a ebollizione. Il caffè è pronto, quando in superficie appare lo zucchero fuso.

Bulgaria – come ogni paese – ha le sue tradizioni culinarie per varie feste. E così alla vigilia di Natale si mette in tavola la zuppa di pesce, cavolo cappuccio ripieno in foglie di vite, questo è sirmi, composta di frutta secca – truffare, torta di zucca interfogliata, cioè, un tikwenik e un pane della vigilia di Natale appositamente cotto "poke”. Questo tipo di pane viene cotto con pasta lievitata in un forno caldo. Durante le vacanze, le persone si visitano, portando con sé una bottiglia decorata di rakija. Durante la vigilia di Natale, le ragazze mettono da parte il primo boccone di pane, per poi metterlo sotto il cuscino, perché presumibilmente porta i sogni del suo futuro marito. Già dopo la vigilia di Natale, durante le feste, vengono serviti una gallina arrosto e una ba-nica. La preparazione della banica è tremendamente complicata. Per prima cosa la farina va setacciata due volte, a cui si aggiunge un pizzico di sale, uova, olio e un po' d'acqua. Un mosto di pasta impastata 15 minuti per riposare. Quindi devono essere srotolati e coperti con un tovagliolo, asciugare un po'. Il ripieno si prepara con il riso, formaggio grattugiato e uova. Le frittelle di pasta sono farcite e in sequenza, non tutto in una volta, girandolo delicatamente, cuoce sul fuoco. Durante la cottura, i bordi della pasta devono essere annaffiati con olio. La torta va servita calda, comunque, un simile trattamento non sarebbe sopravvissuto comunque al raffreddamento. A Capodanno la banica viene preparata dalla donna più anziana della famiglia, ci mette dentro ramoscelli di corniolo e una moneta. Poi affetta la pasta e ognuno sceglie il suo pezzo – dieci, chi ottiene corniolo?, può aspettarsi salute tutto l'anno, cercatore di soldi - soldi, ovviamente.

Pagine: 1 2